• Lun. Gen 30th, 2023

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

In un’intervista l’attore ha svelato alcuni dettagli privati della sua vita

In un’intervista l’attore ha svelato alcuni dettagli privati della sua vita

Enzo Iacchetti: “Soffro di depressione da quando ero giovane”

Sembrerebbe il solito luogo comune sul comico che nella vita privata è depresso ma d’altronde i luoghi comuni si fondano sempre su un principio di verità.

Enzo Iacchetti, storico volto televisivo e colonna portante del tg satirico Striscia la notizia che è tornato a condurre con il suo storico compagno Ezio Greggio, ha raccontato al quotidiano La Ragione di soffrire di depressione da quando era giovane.

“Prima della pandemia vivevo a pieno ritmo, non mi sembrava di avere 67 anni. Adesso invece mi sembra di avere molti più anni di quelli che ho. Vivo in solitudine e amo il silenzio. Strano, io che ho amato tanto la musica ultimamente non riesco ad ascoltarla, eppure la musica mi ha dato tanto. Forse troppo. Che sia forse depressione? – si chiede.

L’ho sempre avuta. Anche da bambino ero vivace ma non parlavo, il palco per me è stato terapeutico. Tutti noi portiamo una croce, la mia è questo carattere”.

Settant’anni compiuti a luglio, cabarettista, comico e conduttore televisivo Enzo Iacchetti è dietro il bancone di Striscia del 1994, ha partecipato a un po’ di commedie da Neri Parenti a Carlo Vanzina, è anche cantante.

Nel 2009 ha pubblicato Chiedo scusa al signor Gaber, disco di cover di canzoni di Giorgio Gaber ricantate con nuovi arrangiamenti e ha tentato diverse volte di partecipare in gara al festival di Sanremo ma senza successo.