• Ven. Lug 1st, 2022

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Il paese non può più attendere: “Lockdown subito. Sono giorni decisivi”

Il paese non può più aspettare, dopo gli ultimi dati, che parlano di un aumento dei casi di contagio e dei morti. I tedeschi intimoriti dall’aumento dei casi starebbero pensando ad una misura definitiva prima di Natale. Si attende.

Il paese non può più aspettare, dopo gli ultimi dati, che parlano di un aumento dei casi di contagio e dei morti, la Germania si trova a scegliere come procedere per contenere l’emergenza Covid19.

Mentre in alcuni land, come nella regione di Stoccarda si è già preventivato un lockdown per il dopo festività natalizie, il paese si riscopre in preda al panico, almeno istituzionalmente, con la Merkel che chiede sacrificio in tv, ma che al momento non ha ancora preso la più drastica delle decisioni.

Dal suo Governo, arrivano pressioni, dal ministero dell’Interno, ad esempio, affinchè si agisca presto, anche prima di Natale, con una misura restrittiva non più leggera, come quella avviata nelle scorse settimane, ma con misure decise e rigorose che possano frenare una avanzata del virus, probabilmente non preventivata.

La Germania non può più attendere: Pioniera anche per le misure forti?

La Germania era stata tra i primi paesi a ricorrere al lockdown nelle scorse settimane, nonostante si trattasse, e si tratta ancora oggi di una sua versione decisamente alleggerita, per niente simile a quello di marzo per intenderci.

Ora ci si accorge che probabilmente quelle misure non sono servite a molto e quindi si ipotizza un nuovo intervento, secco e deciso.

Una misura che a questo punto, con molta probabilità potrebbe essere adottata anche da altri paesi, considerato che la seconda ondata, la seconda parte dell’epidemia, insomma, non si può dire ormai passata, anzi.

Il numero dei morti continua ad essere impressionante, ed i contagi non hanno subito quell’arresto tanto sperato. Sono giorni decisivi.