• Ven. Lug 1st, 2022

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

I tuoi figli non hanno bisogno di una madre perfetta, ma di una madre felice

Molte di noi madri possono dire, senza dubbio, che questo è uno dei ruoli più importanti, se non il più importante, che abbiamo dovuto assumere. Ci sono così tanti dettagli, così tante credenze, opinioni, così tanti errori che facciamo durante la maternità, che non avremmo abbastanza tempo per elencare così tante informazioni.

Essere madri rappresenta per una grande percentuale un piacere che facilmente diventa un peso per il modo in cui viene portato. Se ci proponiamo di essere madri perfette, non solo vivremo frustrate, perché semplicemente non è possibile, ma perderemo la bellezza della maternità e ci allontaneremo sempre di più dalla nostra felicità.

Le madri, oltre ad essere madri, sono donne, amiche, sorelle, mogli, cugine, artiste, lavoratrici o qualsiasi altro ruolo che caratterizza ciascuna di noi e il fatto di essere madri non deve significare che metteremo da parte le altre cose che riempiono le nostre vite.

A volte per scelta ci sovraccarichiamo di responsabilità, ci pretendiamo al massimo e i risultati potrebbero non essere quelli che vogliamo. Alla ricerca della perfezione, uccidiamo la naturalezza, la spontaneità, la possibilità di crescere con i nostri errori.

Non c’è il dovere di svolgere il ruolo di madri o padri, sono convinzioni che provengono da ciascuna, che possono essere moderatamente sostenute da una comunità. A volte ciò che è considerato una buona pratica oggi, domani ha molti argomenti contro e tutto cambia, tendenze, costumi, ma ciò che non dovrebbe cambiare sono i fini.

Lo scopo di ogni madre dovrebbe essere quello di aiutare ad addestrare i suoi figli in un quadro di amore e rispetto e di contribuire molto preferibilmente alla felicità di quei piccoli, con il vantaggio di mostrare loro un modo di vedere la vita, in cui stabilire una connessione con quella felicità è normale.

Per raggiungere questo scopo, la madre deve stare bene, deve sentirsi a suo agio nel suo ruolo di madre, deve fidarsi di se stessa e del suo istinto. Devi stabilire quella connessione unica con tuo figlio che va oltre le parole, che rappresenta l’amore nella sua forma più pura e incondizionata.

Nessun bambino ha bisogno di una madre perfetta, i bambini, come la madre, imparano lungo la strada, per tentativi ed errori. Voler essere una madre perfetta normalmente non risponde al bisogno di un figlio, ma piuttosto a qualcosa di autoimposto o di voler mostrare agli altri ciò di cui siamo capaci come madri.

L’unica persona che dobbiamo impressionare con il nostro comportamento è nostro figlio, che è abbagliato da una madre che si prende cura di se stessa, che passa il tempo a fare ciò che ama, che fa del suo meglio ogni giorno per essere una versione migliore di se stessa, che è felice di essere sua madre e di amarlo con tutto il cuore.

Nutri quel legame unico con quella piccola persona speciale, senza generare in te alcun tipo di pressione o pensiero che devi essere perfetto … Otterrai i migliori risultati riempiendo ogni momento con amore, invece di richieste.

Goditi l’essere madre, essere donna, essere felice…. E tuo figlio ti divertirà.