Grave lutto per i Red Hot Chili Peppers: è morto Jack, storico componente della band

Lutto nel mondo della musica: è morto Jack Sherman, storico secondo chitarrista dei Red Hot Chili Peppers.

Loading...

Aveva 64 anni e ha preso parte alle registrazioni del primo disco, uscito nel 1984, della famosa band, e alla stesura del secondo album Freaky Styley.

Il chitarrista Jack Sherman, già tra le fila dei Red Hot Chili Peppers, è scomparso all’età di 64 anni lo scorso 18 agosto.

La sua morte, di cui al momento non si conoscono le cause, è stata confermata dalla band capitanata da Anthony Kiedis, attraverso un post pubblicato sui social, in cui si legge:

“Noi della famiglia RHCP vorremmo augurare una navigazione tranquilla nei mondi dell’aldilà a Jack Sherman, deceduto.

Jack ha suonato nel nostro album di debutto, così come durante il nostro primo tour negli Stati Uniti.

Era un uomo unico e lo ringraziamo per tutti i momenti belli, cattivi e intermedi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *