• Gio. Feb 29th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Gettata nella fognatura, una neonata viene salvata dai cani randagi

Gettata nello scarico di una fogna. Come se fosse un rifiuto. Avvolta nella plastica.

E’ stato il triste destino di una bambina appena nata.

Gettata nella fognatura, una neonata viene salvata dai cani randagi

I cani randagi salvano miracolosamente la bambina appena nata avvolta all’interno del sacchetto di plastica e scaricato in uno scarico delle fogne.

L’incidente è stato segnalato giovedì dalla città di Kaithal, nello stato di Haryana, nel nord dell’India.

I cani tirarono il bambino che era avvolto in un sacchetto di plastica e gettato in uno scarico e abbaiarono attirando l’attenzione della gente.

I cani randagi di solito hanno una cattiva reputazione soprattutto nei paesi dell’Asia e dell’Africa.

Per alcuni, si pensa che siano pericolosi e indisciplinati e che morderebbero e attaccerebbero in ogni occasione.

Per altri, portano tutti i tipi di malattie e si ritiene che sia meglio evitarli.

Tuttavia, le percezioni cambieranno con questa storia commovente su un branco di randagi che hanno “salvato” una bambina in India.

La bambina era stata gettata via in uno scarico delle acque reflue nella città di Kaithal, nello stato di Haryana, nel nord dell’India.

I cani randagi, tuttavia, “salvarono” la neonata da una fognatura, dove fu scaricata poche ore dopo la sua nascita.