Muore a 27 anni folgorata da una scarica elettrica mentre fa la doccia.

La tragedia è accaduta ieri sera a Poderia, frazione del comune di Celle di Bulgheria.

A perdere la vita Francesca Maione.

Loading...

La ragazza era appena rientrata a casa. Una serata come tante altre.

Ha salutato i genitori ed è entrata in bagno per lavarsi.

Aveva iniziato a fare la doccia da qualche minuto quando improvvisamente in casa c’è stato un black out.

I genitori sono accorsi in bagno e hanno trovato la ragazza riversa a terra.

Il corpo della 27enne era nel box della doccia.

I familiari hanno immediatamente chiamato i soccorsi.

Sul posto i sanitari del 118 e i vigili del fuoco dl distaccamento di Policastro.

I caschi rossi hanno dovuto mettere in sicurezza la casa. A terra in bagno c’era tanta acqua.

È stato necessario lavorare senza corrente per recuperare il corpo della giovane.

Per Francesca non c’è stato più nulla da fare.

Quando i sanitari sono giunti sul posto era già priva di vita.

La giovane è morta sul colpo.

Fatale è stata la scarica elettrica che si è improvvisamente sprigionata mentre Francesca era sotto la doccia.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Sapri guidati dal capitano Matteo Calcagnile.

L’ipotesi più probabile è che la ragazza sia morta per una scarica elettrica arrivata dal braccetto della doccia.

Da capire cosa abbia fatto da conduttore. Si ipotizza anche un problema nella messa a terra dell’abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *