• Mar. Lug 5th, 2022

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

CORONAVIRUS Nuovo obbligo a scuola: “decisione difficile ma necessaria”

CORONAVIRUS Nuovo obbligo a scuola: “decisione difficile ma necessaria”

Coronavirus, la mascherina a scuola diventa sempre obbligatoria | E a metà giornata verrà cambiata

Circolare del ministero dellʼIstruzione ai presidi: “La struttura commissariale sta già provvedendo allo sviluppo delle forniture”.

Gli alunni potranno utilizzare dispositivi di protezione lavabili

Milano, bimbi alle elementari con le mascherine anche al banco

Indossare la mascherina diventa sempre obbligatorio anche a scuola.

A chiarirlo è il ministero dell’Istruzione, sottolineando in una circolare che “a partire dalla scuola primaria la mascherina dovrà essere indossata sempre da chiunque.

Sia presente a scuola durante la permanenza nei locali scolastici e nelle pertinenze anche quanto gli alunni sono seduti al banco e indipendentemente dalle condizioni di distanza previste dai precedenti protocolli”.

“E’ possibile abbassare la mascherina naturalmente per bere, per i momenti della mensa e della merenda”, si legge ancora.

Per quanto riguarda l’attività musicale degli strumenti a fiato e del canto, limitatamente alla lezione singola, è possibile abbassare la mascherina durante l’esecuzione.

Il capo dipartimento del Ministero dell’Istruzione, Marco Bruschi, nella circolare ai dirigenti scolastici, aggiunge che sulla particolare situazione delle attività di educazione fisica interverrà una specifica nota.

Necessario sostituire mascherine a metà giornata “Nelle sezioni della scuola primaria a tempo pieno e della scuola secondaria di primo grado a tempo prolungato – scrive ancora Bruschi –

È necessario prevedere la sostituzione della mascherina di tipo chirurgico a metà giornata, per garantirne l’efficienza.

La struttura commissariale sta già provvedendo allo sviluppo delle forniture”.

Mascherine, le situazioni in cui vanno indossate

Possibile uso di mascherine lavabili e di comunità.

Oltre alla mascherina chirurgica fornita alla struttura del Commissario Arcuri, a scuola “possono essere utilizzate anche mascherine di comunità, ovvero mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e al contempo che garantiscano confort e respirabilità, forma e aderenza adeguate e che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso”.