Schianto in scooter contro un camion: morta a 21 anni la calciatrice Arianna Varone.

La ragazza è morta a 21 anni dopo un incidente mercoledì mattina nel Pavese.

Loading...

Calcio femminile in lutto.

Mercoledì mattina, in un incidente stradale avvenuto alle 7.45 a San Martino Siccomario, nel Pavese, è morta la 21enne Arianna Varone, calciatrice della Riozzese, squadra di serie B di Cerro al Lambro.

Stando a quanto finora appreso, sembra che la ragazza – una centrocampista di belle prospettive – sia finita contro un camion mentre viaggiava a bordo del suo motorino e abbia battuto violentemente la testa.

Nonostante il rapido intervento dei soccorritori, per lei non c’è stato nulla da fare.

Nata calcisticamente nell’Asd femminile Inter e passata poi al Milan Ladies, nel 2017 la Varone era approdata alla squadra rosanero, con cui lo scorso anno aveva vinto la coppa Italia.

“La Società Asd Riozzese, sgomenta e affranta, comunica che nella notte per un tragico incidente stradale è venuta a mancare la nostra Arianna Varone.

Ci stringiamo al dolore della famiglia alla quale siamo e saremo sempre vicini”, il triste e commosso ricordo del club.

“Tutto il movimento si stringe attorno alla famiglia, alle compagne di squadra e alla società Riozzese – le parole di Ludovia Mantovani, presidente della divisione calcio femminile –.

Piangiamo la prematura scomparsa di una giovanissima ragazza.

Lascerà un vuoto incolmabile nella vita delle persone che le volevano bene e che hanno avuto la fortuna di starle accanto.

Ciao Arianna”.

Fonte MilanoToday

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *