• Sab. Apr 13th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Avvistato un orso sulla pista ciclabile in Val di Non

Avvistato un orso sulla pista ciclabile in Val di Non

Nella serata di venerdì scorso, un orso è stato avvistato sulla pista ciclabile situata nei pressi del comune di Malosco, nell’alta Val di Non. L’animale è stato ripreso in un video da una lettrice del quotidiano locale l’Adige, il quale ha poi diffuso la notizia dell’avvistamento.

L’orso in questione non è stato riconosciuto come JJ4, l’esemplare responsabile dell’uccisione del corridore Andrea Papi lo scorso anno. Tuttavia, il fatto che un orso si sia avventurato così vicino a un’area abitata, e su una pista ciclabile frequentata da persone, ha fatto scattare l’allarme tra i residenti della zona.

Il Dipartimento per la Protezione della Natura ha avviato immediatamente una serie di controlli e monitoraggi nella zona, con l’obiettivo di individuare l’animale e valutare eventuali misure da adottare per garantire la sicurezza dei cittadini.

L’alta Val di Non è un’area particolarmente frequentata dagli orsi, che qui trovano un habitat ideale per la loro sopravvivenza. Non è infatti la prima volta che si verificano episodi del genere: già in passato sono stati segnalati avvistamenti di orsi nei pressi di abitazioni e di zone frequentate da escursionisti e turisti.

Per questo motivo, le autorità hanno ribadito l’importanza di rispettare alcune semplici regole di comportamento quando si entra in contatto con questi animali. In primo luogo, è fondamentale mantenere una distanza di sicurezza dall’orso, evitando di avvicinarsi troppo o di cercare di toccarlo. Inoltre, è importante evitare di fargli da mangiare o di attirare la sua attenzione con gesti o suoni bruschi.